La maratona di Valencia 2021

L’appuntamento di quest’anno con la maratona di Valencia è fissato per il 5 dicembre. Si tratta della quarantunesima edizione. Secondo le previsioni, i partecipanti sarebbero stati  almeno trenta mila ma le restrizioni attuali hanno obbligato l’organizzazione ha limitare i partecipanti a circa tredicimila, tutti pronti a battere il record ottenuto l’anno scorso dall’etiope Kinde Atanaw Alayew, che ha percorso i circa quarantadue chilometri in due ore, tre minuti e cinquantuno secondi. Si tratta del sesto miglior tempo a livello mondiale, dimostrazione di come questa maratona sia una delle più veloci al mondo, ottima, quindi, anche per chi è alle prime armi. La partenza è prevista per le 8.30 e avverrà dalla spettacolare location della Città delle Arti e delle Scienze, per poi proseguire attraverso il cuore di Valencia e i luoghi più suggestivi, tra cui un enorme ponte a filo d’acqua di circa mille metri che, quest’anno, darà ai partecipanti l’impressione di correre sull’acqua. Per chi è interessato a partecipare, il prezzo delle pettorine è di 85 euro (per i primi venti mila iscritti), poi salirà fino a oltre cento euro. I gruppi partiranno ogni sei minuti e sono previsti ben nove box di partenza, da cui si prenderà il via a seconda del pettorale: quelli a fondo giallo sono per gli uomini sotto il tempo di 2h e 25’ e per le donne sotto le 2h e 48’; quelli verdi per tutti i tempi inferiori a 2h e 38’; i pettorali blu sono dedicati ai tempi sotto le 2h e 50’; quelli arancioni per i tempi oltre le tre ore; quelli viola per i tempi inferiori alle 3h e 15’; i pettorali rosa sono per chi corre sotto le tre ore e mezza; quelli marroni per i tempi sotto le 3h e 46’; i grigi per i tempi inferiori alle quattro ore e, infine, i pettorali bianchi saranno per tutti gli altri. Durante la maratona, ogni corridore avrà a disposizione un servizio di guardaroba presente sia nelle zone di partenza che di arrivo e, ai chilometri 10, 20, 30 e 40, potrà usufruire dei servizi igienici. Il percorso, come detto, attraverserà i paesaggi più vari, tra centro storico e vie panoramiche affacciate sul mare e si concluderà intorno alle 14.18, ritornando alla Città delle Arti e delle Scienze. I partecipanti che non faranno in tempo a terminare la corsa, dovranno consegnare il pettorale e usufruire di uno dei veicoli d’accompagnamento. Tutti coloro che termineranno la maratona nel tempo stabilito, riceveranno una medaglia ufficiale.

CONDIVIDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *